Opera lirica italiana: la trasmissione dei saperi (l’interpretazione)

Miniatura della scheda Opera lirica italiana: la trasmissione dei saperi (l’interpretazione)
  • Regione: Lazio
  • Provincia: RM
  • Comune: Roma
  • Documenti video
    Video (0)
  • Documenti fotografici
    Immagini (0)
  • Documenti audio
    Audio (0)
  • Documenti
    Documenti (0)

Descrizione

Durante l’esecuzione dell’aria “Che farò senza Euridice” dall’opera “Orfeo e Euridice” di Christoph Willibald Gluck (su libretto di Ranieri de' Calzabigi), la docente, attraverso delle esemplificazioni da lei stessa eseguite, fornisce all’allievo (sopranista) una serie di indicazioni riguardo le modalità interpretative e di rappresentazione del personaggio (pronuncia, gestualità, intenzioni e intensità emotiva).

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!