Corsa delle #carrettelle#


  • Regione: Lazio
  • Provincia: VT
  • Comune: Ischia di Castro

Descrizione

I piloti sono ai posti di partenza, è il turno della numero 5 contraddistinta dai colori giallo, rosso e bianco. Il copilota, addetto alla spinta iniziale, comincia a correre spingendo la #carrettella#, infine salta a bordo. E' poi il turno della numero 6. Tocca alla numero 7: il copilota spinge velocemente il veicolo e salta a bordo, poi si piega più volte sulle ginocchia, imprimendo una spinta per aumentare la velocità. Seguono tutti i veicoli in ordine numerico e decorati con motivi diversi: dal rosso a pois neri al bianco e giallo. Seguono la numero 11 dalla carrozzeria nera i cui piloti che indossano una tuta rossa e la numero 12 di colore marrone con personaggi dipinti sulla parte anteriore; la numero 17 dipinta di nero, giallo e azzurro e infine la 18 multicolore. Gli arbitri, con le bandiere tra le mani, controllano tutte le partenze, mentre lo speaker continua a chiamare: è il turno della numero 20. L'arbitro fa un gesto con la bandiera nera arrotolata dando il via libera. Seguono la 21, la 22, 23, tutte di colore rosso. Le partenze continuano facendo mostra di colori sempre diversi dalla #carrozzella# dipinta con un effetto mimetico a quella giallo acceso. L'ultima a partire è la numero 88. Organizzatori e giudici seguono il gruppo dei concorrenti con alcune moto. In certi tratti alcune #carrozzelle#, tenute insieme da funi, vengono trainate da un trattore. Un altro gruppo di #carrozzelle# sfreccia tra le strade tortuose. Il pilota guida il veicolo mentre i copiloti, con movimenti ondulatori del corpo in avanti, imprimono l'accelerata. Alcuni veicoli escono di pista e si scontrano contro le protezioni costituite da pneumatici. Moltissime persone affollano i lati delle strade. All'ennesima curva anche la numero 7, stretta da un avversario, si scontra contro un parapetto. La gara continua mentre i piloti della #carrettella# numero 7 cercano di riparare i danni. Al termine della competizione esultano i piloti della #carrettella# numero 1, di un giallo acceso e decorata con un volto sorridente sulla parte frontale. I due piloti si abbracciano festosi. La seconda all'arrivo è la numero 12 ed infine la numero 3. Molte persone si fanno incontro ai piloti della numero 1, si congratulano, stringono mani e si abbracciano gioiosamente. Le persone che hanno assistito alla gara si avvicinano ai veicoli. I più curiosi sono i bambini che le ammirano e le toccano.

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!