• scheda
    • CD - IDENTIFICAZIONE
      • TSK - Tipo modulo
        MODI
      • CDR - Codice Regione
        18
      • CDM - Codice Modulo
        ICCD_MODI_5540870525441
      • ESC - Ente schedatore
        ICCD
      • ECP - Ente competente per tutela
        ICCD
    • OG - ENTITA'
      • AMB - Ambito di tutela MiBACT
        etnoantropologico
      • AMA - Ambito di applicazione
        entità immateriali
      • CTG - Categoria
        festa-cerimonia
      • OGD - Definizione
        Festa dell'abete: la processione
    • LC - LOCALIZZAZIONE
      • LCS - Stato
        ITALIA
      • LCR - Regione
        Calabria
      • LCP - Provincia
        CS
      • LCC - Comune
        Alessandria del Carretto
      • LCL - Località
        ALESSANDRIA DEL CARRETTO
    • DT - CRONOLOGIA
      • DTR - Riferimento cronologico
        XX
    • CM - CERTIFICAZIONE E GESTIONE DEI DATI
      • CMR - Responsabile dei contenuti
        Magnani, Fabrizio (collaboratore al coordinamento del progetto)
      • CMR - Responsabile dei contenuti
        Tucci, Roberta (coordinamento del progetto)
      • CMR - Responsabile dei contenuti
        Vietri, Luisa (collaboratore al coordinamento del progetto)
      • CMC - Responsabile ricerca e redazione
        Esposito, Valeria
      • CMA - Anno di redazione
        2015
      • CMM - Motivo della redazione del MODI
        Inventario patrimonio culturale immateriale/ ICCD: progetto PCI 500 giovani
      • ADP - Profilo di accesso
        1
      • OSS - Note sui contenuti del modulo
        Tema trattato nell'ambito del progetto PCI: Feste e riti del ciclo dell'anno
    • DA - DATI ANALITICI
      • DES - Descrizione
        Nelle vie del paese è in corso la processione dedicata al Santo patrono. In testa al corteo religioso il parroco procede lentamente, accompagnato a destra e a sinistra da due chierichetti. Seguono il percorso gli uomini che sorreggono la statua benedicente di Papa Alessandro. Accompagnano la statua del Santo anche le bambine, vestite con l'abito colorato della festa. Infine appare la banda che chiude il corteo, seguita da una folla di persone nascoste sotto gli ombrelli a causa della pioggia.
      • NSC - Notizie storico critiche
        La tradizione orale racconta che la Festa dell'abete ebbe inizio nel 1600 quando un boscaiolo rinvenne all'interno del tronco di un abete bianco l'immagine di Sant'Alessandro, Papa martire. Da quel giorno, ogni anno, tra l'ultima domenica di aprile e il 3 maggio, ad Alessandria del Carretto si svolge un momento comunitario scandito da lavori preparatori, riti collettivi, cerimonie religiose e momenti di festa attorno alla #pitë#. Secondo le fonti bibliografiche la festa è articolata nelle seguenti quattro fasi. La prima fase, detta istituzionale, consiste nella segnalazione, da parte delle istituzioni, dell'albero da tagliare e nella marchiatura dello stesso dinanzi alle autorità. Negli ultimi anni si predilige, sempre più spesso, un abete già abbattuto dalle intemperie invernali. La seconda fase, preliminare, prevede l'abbattimento dell'albero. Tale fase comprende inoltre il reperimento della cima con la tecnica definita #cimahë#, grazie alla quale i rami recisi della parte sommitale dell’albero restano integri. Il lavoro si conclude infine con la pulizia del tronco. La terza fase, detta rituale, prevede: a) il trasporto dell’albero dal bosco fino in paese con l'utilizzo di #u traviettë#, piccola trave in legno tirato a mano dagli uomini; tale lavoro è accompagnato da canti, balli, grosse libagioni e spari di mortaretti; b) il ricongiungimento della cima al tronco; c) l’innalzamento e ulteriore abbattimento della #pitë#; fra i due momenti vengono celebrate la messa e la processione dedicate a Sant’Alessandro. L'ultima fase, denominata spettacolare, consiste nella scalata della #pitë# intentata da una lunga serie di persone e nell'incanto, l’asta pubblica di prodotti alimentari locali.
    • RI - RILEVAMENTO ENTITA' IMMATERIALI
      • RIM - Rilevamento/contesto
        rilevamento nel contesto
      • DRV - DATI DI RILEVAMENTO
        • DRVL - Rilevatore
          De Seta, Vittorio (regista)
        • DRVD - Data del rilevamento
          1959/05/00
      • CAO - OCCASIONE
        • CAOD - Denominazione
          festa dell'abete
        • CAOS - Note
          La festa ha inizio l'ultima settimana di aprile e culmina nel giorno della Festa di Sant'Alessandro Papa e Martire (3 maggio).
      • RIC - RICORRENZA
        • RICP - Periodicità
          annuale
    • DO - DOCUMENTAZIONE
      • FTA - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA
        • FTAN - Codice identificativo
          PCI_CALABRIA_VE_F0010
        • FTAX - Genere
          documentazione allegata
        • FTAK - Nome file digitale
          PCI_Calabria_VE_F0010.jpg
        • FTAT - Note
          Fermo-immagine tratto da documento video-cinematografico (vedi VDC).
      • VDC - DOCUMENTAZIONE VIDEO-CINEMATOGRAFICA
        • VDCN - Codice identificativo
          PCI_Calabria_VE_V0010
        • VDCX - Genere
          documentazione esistente
        • VDCP - Tipo/formato
          file digitale
        • VDCA - Denominazione/titolo
          Festa dell'abete: la processione
        • VDCS - Specifiche
          Durata: 22'' (estratto da 11'15 a 11'37'')
        • VDCR - Autore
          De Seta, Vittorio (regista)
        • VDCD - Riferimento cronologico
          1959/00/00
        • VDCW - Indirizzo web (URL)
          https://www.youtube.com/embed/n3iwkzkpphM?start=675&end=697
        • VDCT - Note
          L'estratto è tratto da: I Dimenticati. Dati disponibili online: Vittorio De Seta, I Dimenticati (1959); 16'35''; caricato il 29 novembre 2011.
      • BIB - BIBLIOGRAFIA
        • BIBR - Abbreviazione
          CANDIDATURA UNESCO 2011
        • BIBX - Genere
          bibliografia di confronto
        • BIBF - Tipo
          atti
        • BIBM - Riferimento bibliografico completo
          La Festa dell'abete - Alessandria del Carretto, Candidatura UNESCO, 2011
        • BIBW - Indirizzo web (URL)
          http://www.festadellabete.it/candidatura-unesco.html (consultazione 2015/10/05)
        • BIBN - Note
          Pagina web dedicata alla Candidatura UNESCO della Festa dell'abete - Alessandria del Carretto (CS), Conferenza stampa del 29 aprile 2011.
      • BIB - BIBLIOGRAFIA
        • BIBR - Abbreviazione
          MASNERI 2010
        • BIBX - Genere
          bibliografia di confronto
        • BIBF - Tipo
          contributo in miscellanea
        • BIBM - Riferimento bibliografico completo
          Masneri Tullio, Culto dell’albero tra Amendolara e Alessandria del Carretto enotrie. In memoria di Vincenzo Laviola e Renato Peroni, in Apollinea, Anno XIV, n. 4 (2010), pp. 26-29.
      • BIB - BIBLIOGRAFIA
        • BIBR - Abbreviazione
          DELIA 2006
        • BIBX - Genere
          bibliografia di confronto
        • BIBF - Tipo
          tesi di laurea
        • BIBM - Riferimento bibliografico completo
          Delia Francesco, Festa della "Pita" ad Alessandria del Carretto: identità culturale e risorse performative, Bologna 2006.
      • BIB - BIBLIOGRAFIA
        • BIBR - Abbreviazione
          BRONZINI 1979
        • BIBX - Genere
          bibliografia di confronto
        • BIBF - Tipo
          monografia
        • BIBM - Riferimento bibliografico completo
          Bronzini Giovanni Battista, Accettura: il contadino, l'albero e il Santo, Galatina 1979, pp. 159-161.
      • BIB - BIBLIOGRAFIA
        • BIBR - Abbreviazione
          ANGIO', s.d.
        • BIBX - Genere
          bibliografia di confronto
        • BIBF - Tipo
          monografia
        • BIBM - Riferimento bibliografico completo
          Angiò Ettore C., La Festa di Sant’Alessandro e quella "Della Pitë", s.d.
        • BIBW - Indirizzo web (URL)
          http://digilander.libero.it/ektor1//Festa.htm (consultazione 2015/10/05).
        • BIBN - Note
          Pagina web sulla Festa dell'abete.
    • RM - RIFERIMENTI AD ALTRE ENTITÁ
      • RMF - Riferimenti ad altre entità
        • RMFT
          MODI
        • RMFC
          ICCD_MODI_7423487920541
        • RMFE
          ICCD
        • RMFM
          è in relazione con
        • RMFN
          Le entità sono fra loro in relazione perché riguardano la medesima festa e sono contenute nel medesimo documento video-cinematografico.
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!