• scheda
    • CD - IDENTIFICAZIONE
      • TSK - Tipo modulo
        MODI
      • CDR - Codice Regione
        15
      • CDM - Codice Modulo
        ICCD_MODI_6861427905541
      • ESC - Ente schedatore
        ICCD
      • ECP - Ente competente per tutela
        ICCD
      • ACC - ALTRA IDENTIFICAZIONE
        • ACCE - Ente/soggetto responsabile
          Polo Museale della Campania
        • ACCC - Codice identificativo
          ICCD_MODI_6369055577441
      • OGM - Modalità di individuazione
        documentazioni audio-visive
    • OG - ENTITA'
      • AMB - Ambito di tutela MiBACT
        etnoantropologico
      • AMA - Ambito di applicazione
        entità immateriali
      • CTG - Categoria
        tecniche
      • OGD - Definizione
        Decorazione di maioliche: la filettatura
    • LC - LOCALIZZAZIONE
      • LCS - Stato
        ITALIA
      • LCR - Regione
        Campania
      • LCP - Provincia
        SA
      • LCC - Comune
        Cava de' Tirreni
    • DT - CRONOLOGIA
      • DTR - Riferimento cronologico
        XXI
    • CM - CERTIFICAZIONE E GESTIONE DEI DATI
      • CMR - Responsabile dei contenuti
        Russo, Francesca
      • CMC - Responsabile ricerca e redazione
        Sarno, Giuseppina
      • CMA - Anno di redazione
        2016
      • CMM - Motivo della redazione del MODI
        Inventario patrimonio culturale immateriale/ ICCD: progetto PCI 500 giovani
      • ADP - Profilo di accesso
        1
      • OSS - Note sui contenuti del modulo
        Tema trattato nell'ambito del progetto PCI: Artigianato
    • DA - DATI ANALITICI
      • DES - Descrizione
        L'artigiano disegna il contorno del decoro sulle piastrelle con un pennello con la punta sottile, ricalcando il tratteggio presente. Di volta in volta egli immerge il pennello nel colore e, dopo averlo sgocciolato bene, prosegue nel realizzare il contorno dell’intera decorazione.
      • NSC - Notizie storico critiche
        Successivamente allo spolvero, si esegue la tecnica della filettatura, cioè del disegno del contorno del decoro. Alla traccia va sostituito il colore applicato con un pennello con la punta sottile.
    • RI - RILEVAMENTO ENTITA' IMMATERIALI
      • RIM - Rilevamento/contesto
        rilevamento nel contesto
      • DRV - DATI DI RILEVAMENTO
        • DRVL - Rilevatore
          Sarno, Giuseppina
        • DRVD - Data del rilevamento
          2016/01/28
      • CAO - OCCASIONE
        • CAOD - Denominazione
          lavoro
      • ATC - ATTORE COLLETTIVO
        • ATCD - Denominazione
          ceramisti
        • ATCA - Note
          Mavi Ceramica
    • DO - DOCUMENTAZIONE
      • FTA - DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA
        • FTAN - Codice identificativo
          PCI_CAMPANIA_GS_F0020
        • FTAX - Genere
          documentazione allegata
        • FTAK - Nome file digitale
          PCI_CAMPANIA_GS_F0020.jpg
        • FTAT - Note
          Fermo-immagine tratto da documento video-cinematografico (vedi VDC).
      • VDC - DOCUMENTAZIONE VIDEO-CINEMATOGRAFICA
        • VDCN - Codice identificativo
          PCI_CAMPANIA_GS_V0020
        • VDCX - Genere
          documentazione esistente
        • VDCP - Tipo/formato
          file digitale
        • VDCA - Denominazione/titolo
          Decorazione di maioliche: la filettatura
        • VDCS - Specifiche
          Durata: 1'57''
        • VDCR - Autore
          Sarno, Giuseppina
        • VDCD - Riferimento cronologico
          2016/01/28
        • VDCW - Indirizzo web (URL)
          https://www.youtube.com/watch?v=h9FPVsIIBKc
        • VDCT - Note
          Dati disponibili online: “20160128 122651”; durata 1’57’’; pubblicato online il 16 febbraio 2016.
    • RM - RIFERIMENTI AD ALTRE ENTITÁ
      • RMF - Riferimenti ad altre entità
        • RMFT
          MODI
        • RMFC
          ICCD_MODI_2475134905541
        • RMFM
          è in relazione con
        • RMFN
          Decorazione di maioliche: lo spolvero
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!