Memorie sul cibo. Luigi Maria Lombardi Satriani: la #lasagna# e il Carnevale


  • Regione: Campania
  • Provincia: NA
  • Comune: Napoli

Descrizione

Ancora adesso in questa società fare la pasta al forno, #la lasagna#, la pasta piena, è un momento di abbondanza. Le #lasagne# vengono messe in tortiera con molto ragù, polpettine di carne, mozzarella o provola che poi diventa friabile. Questo è poi il cibo del Carnevale, del resto noi ci troviamo a Napoli dove tale festa si festeggia con delle #lasagnate#, un cibo buono ma anche che caratterizza il tempo del Carnevale. Oggi con la diffusione dei supermercati, con la possibilità che tutti i cibi possono essere comprati in qualsiasi giorno dell’anno, teoricamente la lasagna potrebbe essere fatta in qualsiasi giorno, eppure nella Napoli tradizionale, quindi non parlo del piccolo paese, ma di Napoli città, ex capitale di un Regno, si cucina principalmente nel periodo di Carnevale. Dobbiamo tenere conto di questa forte connessione tra il cibo e la ritualità, il cibo che abbia e conservi quel carattere di sacralità che il rito ha, quindi il cibo medium con la sacralità.

Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido!